NUOVI ASSEMBLAGGI POSSIBILI - la poesia  nell'epoca  del  newmedia

 
  • DAP 3 a Villa Capriglio

    Novembre 2002: Il DAP 3 e' esposto a Villa Capriglio.
  • DAP 3 al XXV Festival Internazionale Inteatro di Polverigi.

    Il progetto di DAP 3.0 vince la menzione tra le Web Experiences presentate ad ADE- Art in the Digital Era
 

Il DAP 3.2: Rifugiati

Immagini e testi nati dall’incontro con rifugiati e richiedenti asilo si ricombinano al passaggio dei visitatori nello spazio dell’installazione. I racconti di diversi rifugiati formano una sola voce per descrivere in forma poetica l’esperienza comune della loro condizione.

in collaborazione con l'associazione .

  

Giornata internazionale del Rifugiato

Domenica 20 Giugno 2004
Circo Ponte Mosca – Lungo Dora Firenze

L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati – UNHCR ha istituito una giornata mondiale dedicata al tema dei rifugiati e richiedenti asilo.

A Torino, il Coordinamento Provinciale Rifugiati e Profughi in collaborazione con alcuni rifugiati promuove una manifestazione per informare e sensibilizzare i cittadini.

Programma della giornata:

h 10,00

- Foto: 26 scatti per raccontare: Immagini realizzate da rifugiati e richiedenti asilo. Uno sguardo sulla loro vita quotidiana nella città che li ospita.

- Olii e tele memorie dell’Africa: i lavori di due giovani artisti africani

- DAP 3.2: Distributore Automatico di Poesia: Installazione multimediale basata sull’interazione tra pubblico e racconti di testimoni diretti. Immagini e testi nati dall’incontro con rifugiati e richiedenti asilo si ricombinano al passaggio dei visitatori nello spazio dell’installazione. I racconti di diversi rifugiati formano una sola voce per descrivere in forma poetica l’esperienza comune della loro condizione.

h 17.00

Tavola rotonda: Diritto d’asilo: una questione di civiltà. I racconti dei rifugiati.

Partecipano i rappresentanti delle associazioni promotrici.

h 18.00

Cha Kula e Nyimbo
Musica e cibo dall’Africa

 

La Giornata Internazionale del Rifugiato è organizzata da Cooperativa sociale Progetto Tenda e ManaManà associazione culturale.

E’ promossa dal Coordinamento Provinciale Rifugiati e Profughi di Torino (segreteria: Consorzio Italiano Solidarietà, Amnesty International, Chiesa Valdese, Associazione La Tenda, Associazione Studi Giuridici sull’Immigrazione, cooperativa Progetto Tenda,Collettivo Azione Pace), da Medici Senza Frontiere e dall’associazione Italia - Congo

Con il patrocinio della Città di Torino.

In collaborazione con il Centro Servizi per il Volontariato V.S.S.P. di Torino