NUOVI ASSEMBLAGGI POSSIBILI - la poesia  nell'epoca  del  newmedia

 
  • Poesia Ricombinante

    Attraverso la costruzione di meccanismi tecnopoetici la poetica ricombinante esplora quindi - grazie anche a processi di natura semi-casuale -le relazioni attive tra esperienza pensiero e memoria consentendo al partecipante di osservare, ed esplorare il comportamento del medium e di costruire ed attribuire significati.
    La navigazione attiva di un’opera ricombinante porta di volta in volta a confrontarsi con attività di scrittura e modifica , con i processi di attribuzione del significato estetico o di semplice astrazione e con i meccanismi di generazione automatica e di condivisione dello spazio virtuale in rete.

 
 
 

Bill Seaman

Secondo Seaman è necessario che il poeta si confronti prima di tutto con l’ambiente tecnologico e virtuale e si impegni nella creazione di meccanismi tecnopoetici che gli diano la possibilità di far intravedere come i vari elementi semantici si contestualizzano, decontestualizzano e ricontestualizzano e come essi acquistano funzionalità semantiche se inseriti in uno specifico ambiente.

Dalla traduzione digitale di altri media – vecchi film, testi , fotografie, rumori, musiche – Seaman deriva di volta in volta un’opera opera che è il conglomerato di diversi componenti mediatici ciascuno con i propri contenuti ai quali l’utente può accedere attraverso l’interazione fisica e intellettuale.

Il sistema computerizzato accosta spezzoni dei vari media, in base alle azioni dell’utente ed in maniera auto-organizzativa, ricombinando continuamente la loro configurazione e creando quella che Seaman chiama una “prossimità semantica” .

Attraverso l’interazione con questi meccanismi è quindi possibile esplorare gli elementi mediatici e i loro processi semantici mentre essi sono operativi e fare esperienza diretta di uno spazio elettronico in mutamento, uno spazio che è appositamente costruito per mostrare le sfuggenti relazioni tra gli elementi che lo compongono e per rendere evidenti la stratificazione, la giustapposizione e l’interpenetrazione tra i loro significati.